Marzia Ciunfrini

Per il momento conviene assumere tutte le informazioni possibili, senza partire alla carica, lancia in resta, con il rischio di passare dalla ragione al torto: qualora si trattasse di uno scambio di persona, di un furto di identità, potrà eccepirlo con il modulo F che avrà modo di compilare come più avanti indicato.

Il creditore è una Banca Popolare di diritto Italiano: nel modulo A e nel modulo E dovrebbero evincersi chiare le motivazioni circa la richiesta di pagamento: in ogni caso, maggiori informazioni possono essere assunte rivolgendosi alle persone indicate fra i contatti, che dovrebbero ben conoscere la nostra lingua.

Qui è possibile scaricare il modulo F (Opposizione all’ingiunzione di pagamento) per presentare e spedire (via raccomandata A/R o PEC) la formale opposizione all’ingiunzione di pagamento, all’attenzione dell’Autorità Giudiziaria territorialmente competente da individuare consultando questa pagina.


Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.