Termini per rinuncia eredità


I termini per la presentazione della dichiarazione di rinuncia all'eredità sono tre mesi dal decesso, se si è in possesso di beni ereditari.





Quali sono i termini per la rinuncia all’eredità di un genitore defunto con la stessa residenza al tempo della morte? Preciso che il defunto non aveva beni, quindi non è stata fatta nessuna successione.

I termini per la presentazione della dichiarazione di rinuncia all’eredità sono tre mesi dal decesso, se si è in possesso di beni ereditari; dieci anni se non si è in possesso dei beni ereditari.

Nel caso da lei sottoposto, se il defunto non aveva beni, può fare dichiarazione di rinuncia all’eredità, presentandola ad un notaio o al cancelliere del tribunale del circondario dove è avvenuto il decesso del genitore, entro dieci anni dalla morte.

10 Febbraio 2019 · Ludmilla Karadzic


Se il post ti è sembrato interessante, condividilo con il tuo account Facebook

condividi su FB

    

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it




Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!




Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Debiti e recupero crediti » Termini per rinuncia eredità. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.