Tassa Rifiuti (TA.RI) – Non ho mai ricevuto richieste di pagamento dal Comune


Chi detiene un appartamento in affitto, è tenuto a presentare al Comune in cui è ubicato l’immobile, la dichiarazione di inizio occupazione





Da ottobre 2020 risiedo in una porzione di appartamento (stanza singola) e qui ho la residenza: lascerò l’abitazione alla fine di questo mese e il proprietario dell’immobile mi ha chiesto la ricevuta del pagamento della TARI. A me non è mai arrivata alcuna bolletta. Come è possibile? È possibile che non sia arrivata, in due anni, neanche al proprietario?

La TARI è dovuta da chiunque possieda o detenga a qualsiasi titolo locali o aree scoperte adibiti a qualsiasi uso, suscettibili di produrre rifiuti urbani e assimilati: pertanto, chiunque risultasse titolare di un contratto di locazione (anche di una stanza) registrato presso Agenzia Delle Entrate o detentore di un qualsiasi diritto reale (abitazione, usufrutto, comodato) sulla porzione di appartamento è obbligato al pagamento della tassa.

Chi possiede o detiene, a qualsiasi titolo locali o aree scoperte, è tenuto a presentare al Comune in cui è ubicato l’immobile, la dichiarazione di inizio occupazione per poter ricevere la richiesta annuale di pagamento TARI.

24 Ottobre 2022 · Annapaola Ferri


Se il post ti è sembrato interessante, condividilo con il tuo account Facebook

condividi su FB

    

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it




Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!




Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose » Tassa Rifiuti (TA.RI) – Non ho mai ricevuto richieste di pagamento dal Comune. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.