Cartella esattoriale per multa pagata entro 5 giorni, che fare?


Il massimo che si rischia con il ricorso in autotutela è ottenere uno sgravio solo parziale se il Comune riterrà non applicabile lo sconto





Ho ricevuto una cartella esattoriale per una multa che ho pagato in misura ridotta in quanto pagata entro 5 giorni dalla notifica: ho inoltrato domanda di sgravio al Comune (protocollando di persona e per raccomandata) ma non ho ancora avuto risposta. Tra poco scadono i 30 giorni per fare ricorso al giudice di pace, che devo fare?

Si tratta di un problema annoso: si fa ricorso in autotutela ma mai la Pubblica Amministrazione risponde prima dei termini di legge per poter fare ricorso giudiziale. Sicché a fronte di esito sfavorevole del ricorso amministrativo per ottenere lo sgravio totale della sanzione amministrativa, non è poi possibile procedere con ricorso giudiziale.

Nel caso in esame, tuttavia, il massimo che si rischia è ottenere uno sgravio parziale nel senso che il Comune potrà ritenere non applicabile lo sconto del 30% e quindi, di conseguenza, sgraverà dall’importo della multa, qualora pagata dopo i 5 giorni, quanto già versato dal ricorrente.

Quindi, inutile sbattersi: l’impegno in tempo e fatica ed i costi di ricorso giudiziale propendono per la scelta di restare buoni ad attendere l’esito della richiesta di sgravio totale.

15 Ottobre 2022 · Giuseppe Pennuto


Se il post ti è sembrato interessante, condividilo con il tuo account Facebook

condividi su FB

    

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it




Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!




Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse » Cartella esattoriale per multa pagata entro 5 giorni, che fare?. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.